All'ingresso del stretto di Vratnik, è situato il paese di Pitve, a soli 3 km da Jelsa. A causa della sua posizione molto favorevole e strattegica, in Pitve è conservata l'architettura secolare di un tipico paese di Dalmazia. Pitve incanteranno tutti i visitatori, con le sue case di pietra intimamente legate, strette stradine rastrellate e picolle piazzette, dove il passato si nasconde dietro ogni finestrina di legno, mentre un'incontestabile armonia della creatività umana emerge da ogni scena. Sul pendio tra i due insediamenti di Pitve, si trova la chiesa parrochiale di San Giacomo, costruita già nel 1877, da dove si estende una magnifica vista panoramica. Se, invece, fate una passeggiata fino a Gornje Pitve (Pitve Superiore), potete meravigliarvi di uno scena magnifica: la vista sul Veliko polje (Campo Grande), Jelsa, isola di Brač, canale di Hvar e riviera di Makarska. A Pitve, nel bel mezzo d'estate, si può godere d'aria fresca e delle notti piacevoli, mentre natura incontaminata, armoniosamente unita con il paese, regala i momenti di fascino indimenticabili.
Da Pitve a stretto di Vratnik, parte la vecchia strada che conduce a Zavala e si snoda attraverso la collina di San Antonio (550 m), con il tunnel lungo 1400 m, il quale finisce nella parte sud dell'isola e porta a Zavala, Ivan Dolac e Sveta Nedjelja (Santa Domenica).



Pitve - Alloggi

Tutti gli alloggi (3)

Last minute (1)

Pitve - Last minute alloggio

Mostra tutto Last minute